Henri Olama

Operatore culturale, Artista visivo e Musicista


Henri Olama

Operatore culturale, Artista visivo e Musicista


Ottobre 23, 2018 Attualità no responses

La sfida delle differenze – Incontro Interculturale a Gallarate

La sfida delle differenze – Incontro Interculturale a Gallarate

Cari amici e amiche di Gallarate e dintorni, vi invito alla serata del 25 ottobre 2018, che si svolgerà nella “Sala Arazzi”, Museo MA*GA dalle 17.00 alle 19.00 (Formazione per docenti)
Tema della serata: “La sfida delle differenze: fondamenti pedagogici, itinerari e competenze per l’educazione interculturale a scuola”
Ospite della serata: Marisa Musaio, professore Associato di Pedagogia Generale e Sociale Facoltà di Scienze della Formazione Università Cattolica del Sacro Cuore che terrà una lectio magistralis.
Anche io sarò presente per presentare un piccolo documento video sui laboratori artistici realizzati con i bambini delle scuole dell’infanzia di Gallarate.
La seconda edizione della settimana dell’Intercultura (dal 22 al 27 ottobre 2018) è un’iniziativa della La Rete degli Istituti Comprensivi Cittadini di Gallarate “Scuola Aperta al Mondo”, con il Patrocinio del Comune di Gallarate.
Vi aspetto numerosi!
Henri Olama

Ottobre 23, 2018 Attualità no responses

Il convegno VOCI DI UN NOI CULTURALE

Il convegno VOCI DI UN NOI CULTURALE

Cari amici e cittadini del mondo, ho il piacere di invitarvi al Convegno “VOCI DI UN NOI CULTURALE” organizzato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nell’ambito del Sinodo “Chiesa delle genti”. Come già molti di voi sanno, promuovo da sempre il dialogo interculturale mettendo al centro le risorse tradizionali e quelle apprese nel mio percorso di integrazione in Italia.

Proprio per questo motivo la mia testimonianza sarà incentrata su un video con le varie feste dei popoli presso alcune parrocchie come Vaprio d’Adda e Canonica d’Adda oppure altre esperienze come la festa interculturale di Cassano d’Adda organizzata da sempre dal Circolo Acli di Cassano d’Adda, alcune comunità straniere e il Gruppo Erranza Asd, la società sportiva di cui sono fondatore e presidente.

Ringrazio la prof.ssa Marisa Musaio per avermi coinvolto in quest’importante iniziativa e vi aspetto numerosi!